Per allevamenti, incubatoi e trasformatori di pollame

Dalla manipolazione delle uova fertili alla disinfezione del pollame

Nel confezionamento delle uova, siamo leader di mercato dal 1956 e oggi offriamo confezionatrici per uova innovative, di alta qualità e ad alte prestazioni di tutti i tipi e capacità. Ma i nostri sforzi per ottimizzare i processi nella catena del valore delle uova non si fermano qui. Con una disinfezione innovativa e priva di sostanze chimiche garantiamo una produzione igienica sia nella manipolazione delle uova che nella lavorazione del pollame.

La nostra gamma di confezionatrici per uova compatte ed efficienti in termini di spazio offre strutture di produzione flessibili ed efficienti. Le nostre priorità sono bassa manutenzione, affidabilità, facilità di pulizia e manipolazione delicata. L'elevata affidabilità deriva dall'esperienza ingegneristica in azienda e dal nostro distinto uso di materiali di alta qualità.

Con i nostri sistemi di disinfezione affrontiamo una questione importante. Il campylobacter continua ad essere l'agente patogeno batterico gastrointestinale più comunemente segnalato nell'uomo nell'UE e lo è dal 2005. Considerando che la Salmonella è la seconda causa più comune di malattie di origine alimentare.

Il numero di casi confermati segnalati di campilobatteriosi umana è stato di 236,851 con un tasso di notifica UE di 71.0 per 100,000 abitanti, un Incremento del 9.6% rispetto al tasso del 2013. Soprattutto il pollame con livelli di Campylobacter superiori a 1,000 ufc/g è stato preso di mira dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) per costituire il rischio più elevato per i consumatori.

Manipolazione di uova fertili

Lavorazione del pollame - Disinfezione